Rosa Iannuzzi - Kidea srl

0 Mi piace   0 Condivisioni   Visualizza il progetto



Il mio progetto è ispirato ad una storia di bambini e di speranze. Sadako Sasaki è una bambina giapponese, vissuta ad Hiroshima; aveva solo due anni quando la bomba atomica fu sganciata sulla sua città, il 6 agosto 1945. All'età di undici anni le fu diagnosticata una grave forma di leucemia, conseguenza delle radiazioni della bomba. La sua migliore amica, Chizuko, le parlò di un'antica leggenda secondo cui, chi fosse riuscito a creare 1000 gru - uccello simbolo di lunga vita - con la tecnica dell'origami avrebbe potuto esprimere un desiderio. Il mio progetto è dedicato a questa storia, che spero possa essere da stimolo per non smettere mai di sperare e di credere nei sogni. La Gru origami, riproposta in pattern e colori differenti, sarà in oltre rappresentata su una stampa da parete che ne insegna la creazione secondo l'antica tecnica e la storia di Sadako.


Discussione